Moda e lavori creativi: il visual CV

22 mar Moda e lavori creativi: il visual CV

visual cv
Se la creatività è la tua passione e il tuo punto di forza, oggi non devi semplicemente dirlo ma puoi anche dimostrarlo! Sul blog lavorincorsa.it di Glamour io e Anna Martini abbiamo spiegato come sia possibile dilettarsi con la creazione di un Visual CV: il modo migliore per lasciare una forte impressione di sé.

Il Visual CV è un modo creativo per proporsi, per far parlare di sé. Inserendo uno screenshot che ci rappresenti, che anticipi qualcosa di noi nel migliore dei modi: personalizzato e differente.

E allora lascia libero spazio alla fantasia e divertiti nella scelta di grafiche, colori e immagini che ti rappresentino e che facilitino i selezionatori nel capire non solo cosa fai e come lo fai, ma soprattutto chi sei! Proprio così, perché il Visual CV è anche un ottimo strumento per mettere in pratica le tue competenze creative e far trasparire i tuoi gusti e il tuo lifestyle. Lascia che l’intreccio tra parole e figure diventi un mix esplosivo che lasci il segno!

Se non sai da dove cominciare, ti lascio il piacere di esplorare il sito di visualize.me, per rappresentare attraverso infografiche il tuo CV importato da LinkedIn e per arricchirlo con stili, colori, fonts, ecc. oppure about.me, per creare un vero e proprio biglietto da visita visuale.

E non dimentichiamoci di Pinterest, Flavor.me e l’ultima e sempre più completa ed appealing soluzione offerta da Vizify.com!

Se sei curioso di vedere con i tuoi occhi un Visual CV, vai su lavorincorsa.it e guarda quello che abbiamo creato ad hoc per Anna Martini oppure sbircia quelli che abbiamo trovato per te nel web sulla nostra board HR2.0 di Pinterest.

E’ vero, i creativi possono giocare di più con un Visual CV ma anche certi orribili standardizzati CV di profili impiegatizi e manageriali potrebbero beneficiare di qualche tocco visual!

No Comments

Post A Comment

*