Linkedin e il mindset beta permanente

15 mag Linkedin e il mindset beta permanente

linkedin-personal-branding-francesca-parviero-start-up-of-youLa scorsa settimana ho partecipato al primo evento di Linkedin Italia: presentazione del team di LinkedIN Italia e del nuovo servizio di recruiting 2.0 per le aziende, il tutto passando attraverso una demo divertente ed esperienziale sul personal branding. Di questa giornata ho parlato in questo post per Manageritalia.

Giornata di gioioso live-tweeting e di felici incontri immersa fra uomini e donne delle HR appartenenti – ahinoi – ad un’altra epoca (Live-Tweeting??? Avrebbero storpiato il naso straniti leggendomi). Qualcosa mi dice che molti dei partecipanti in sala non abbiano ancora letto il mio post in cui parlo del volume sul personal branding in azienda di Luigi Centenaro.

Andrea Attanà, Sales Account e speaker dell’evento, ci parla anche di Fiordirisorse come una delle best practice dei gruppi italiani di LinkedIn. Poesia per le mie orecchie.

Ed ecco a distanza di qualche giorno l’evento di Meet The Media Guru con protagonista Ben Casnocha.  Ben ha scritto insieme a Reid Hoffman, co-fondatore di Linkedin, The Start Up of You, un libro da leggere, di cui ci presenta alcuni passaggi (Ivana Pais lo ha intervistato qui, dove parlano di Startup, Beta Permanente, Resilienza, Empowerment e Networking).

Tra i buoni propositi del manuale Ben e Reid ci suggeriscono di pianificare un pranzo con un collega (con cui non siamo soliti farlo) e di chiedere alla persona più curiosa che conosciamo di pranzare insieme per lasciarci contagiare. Il tutto è di certo da fare con LetsLunch, ma questo lo aggiungo io perché chissà forse loro ancora non lo conoscono!

[Photo credit: http://sachachua.com]

No Comments

Post A Comment

*